La ragione di un dissenso – opera n.393-2021

1,500.00

Scultura: argilla, foglia d’oro (imit.), polvere di bronzo, pigmenti. cm 19×20 h cm 33

Categoria: Tag: ,

La vita è fatta d’istanti, mi viene da dire con ancora più convinzione in questo momento storico. Ma fortunatamente è anche fatta di elementi che superano le distanze come conversazione, parole, convinzioni, credo e ragioni. È per questo che ad un metro di distanza, ho dialogato con “La ragione di un dissenso“: una piccola insinuante opera d’argilla nata come pensiero particolarmente insistente, assordante, e materia.

Ho ascoltato le sue ragioni, la sua convinzione. Non è stata una fluida disquisizione, ma l’ho ascoltata così bene in questo lungo tempo di tras-formazione che, per sorreggere le sue motivazioni, è stata realizzata con una resistente anima di ferro che potesse sostenere come si deve: argilla, ragioni, anima e perle.

Mi ha convinta così tanto che le sue perle nere trasformate in oro non potevo non notarle, formarle. La ragione era la sua. Le sue convinzioni fatte di incalcolabili tempi sospesi in ascolto, esperienza come oro, e curiosità innata, hanno mosso le mie mani fino a darle forma. Ferro, argilla, foglia d’oro, polvere di bronzo, pigmento e la scrittura Naòm a non farle dimenticare mai di chi sia; del suo credo, dei suoi perché, della sua convinta e convincente Ragione di un dissenso.

Dimensioni19 × 20 × 33 cm