Siamo farina di pane op. n. 373-2019

2,700.00

“Siamo farina di pane”

Cm 80×90

Anno 2019

Siamo nei primi anni del dopoguerra e la E.N.D.S.I. (Concessione all’Ente Nazionale per la Distribuzione dei Soccorsi in Italia), distribuisce sacchi di farina donati dal popolo degli Stati Uniti d’America.

Successivamente i sacchi vengono piegati con cura e riposti in un baule. Ma quel baule 50 anni dopo viene aperto e i sacchi di quel bel cotone resistente vengono presi e portati nel mio studio. Passano altri 20 anni perchè c’è sempre un certo riguardo davanti a parti di storia, storia non vissuta in prima persona. L’attesa è importante.

Alcuni sacchi vengono usati lasciando che le scritte rimangano sul retro per poter evitare che si coprano con l’imprimitura e il colore: la “storia” va protetta da una parte, dall’altra ne può nascere una nuova.

Ma questa volta, in questo dipinto, il sacco diviene fondamentale perché nasca l’opera.

“Siamo farina di pane”: il sacco conteneva farina. Per la sopravvivenza.
“Siamo farina di pane”: è l’opera che lo dice. L’arte è nutrimento dell’anima.

Opera firmata sul retro e frontalmente e corredata di certificato di autenticità.

Olio su sacco di cotone ENDSI

Peso2 kg
Dimensioni4 × 90 × 80 cm