Febbraio 2011- *[secondo l'art.11 legge 354 del 1975 alle madri detenute è consentito tenere con sé i figli fino all'età di 3 anni.] Anche Viola Di Massimo per *Propaganda per la Civilizzazione delle Masse, sostiene l'incontro "Territori Sconosciuti - dove lo sguardo oltrepassa e la psiche baypassa" che avrà luogo venerdì l'11 febbraio 2011 ore 18.30 presso la libreria Odradek in via dei Banchi Vecchi 57 a Roma .

L'intento è quello di divulgare il *calendario 2011 "Schegge di Vita" creato da docenti e da 43 reclusi della Casa Circondariale Rebibbia.
Un calendario che, grazie alla singolare motivazione di alcuni detenuti, racconta immagini di vita in cui le attività culturali sono al primo posto.
Perché?
Perché la cultura, libera tutti.
L'intento, inoltre, è quello di far conoscere, a chiunque, territori di cui abbiamo ancora poca o nessuna conoscenza.
Perché?
Perchè la Cultura Libera Tutti.

Per saperne di più: "Territori Sconosciuti - dove lo sguardo oltrepassa e la psiche baypassa" di Marga Esposito.

*I proventi derivanti dalla vendita del calendario -escluse le spese- saranno devoluti ai bambini del nido di Rebibbia che vivono con le madri detenute.

Intervengono:
Maria FALCONE, docente presso la Casa di Reclusione Rebibbia;
Antonella Barone, Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria;
Gianluca PECIOLA, Consigliere Provincia di Roma;
Marga ESPOSITO, docente di Lettere e pubblicista; Stefano RICCA, Direttore della Casa di Reclusione Rebibbia,
Maria ANTONIETTA VERGARI, Preside dell' I.C. di Via Tiburtina Antica, 25;
Modera: Gianni Palumbo, portavoce del Forum del Terzo Settore
Leggi l'articolo di Marga Esposito